UN MONDO FATTO BENE
Dettagli
Sommario:
Le basi della progettazione degli edifici e delle opere civili in muratura vengono fornite nella presente norma, in cui vengono trattate le costruzioni in muratura ordinaria (non armata), in muratura armata e in muratura confinata. Vengono anche forniti i principi della progettazione della muratura precompressa. La norma non è valida per elementi in muratura di dimensioni inferiori a 0,04 m2 in pianta. Per le tipologie di strutture non interamente trattate dalla norma, per nuovi utilizzi strutturali di materiali di uso consolidato, per nuovi materiali, o per i casi in cui la costruzione debba essere soggetta ad azioni o fenomeni di carattere eccezionale, le disposizioni date nella norma possono essere applicabili, ma possono necessitare di integrazioni. La norma fornisce regole dettagliate che sono applicabili principalmente agli edifici ordinari. L'applicabilità di queste regole può essere soggetta a limitazioni, per ragioni pratiche o in conseguenza delle semplificazioni adottate; eventuali limiti di applicabilità vengono indicati nel testo, laddove necessario. La norma non tratta: - la resistenza al fuoco (che è trattata nella EN 1996-1-2); - aspetti particolari legati a tipologie speciali di edifici (ad esempio gli effetti dinamici in edifici alti); aspetti particolari legati a tipologie speciali di costruzioni civili (come ponti, dighe, ciminiere o serbatoi in muratura); aspetti particolari legati a specifiche tipologie strutturali (quali gli archi e le cupole); - murature in cui vengono utilizzate malte a base di gesso, con o senza cemento; - murature in cui gli elementi non sono messi in opera secondo una disposizione in corsi regolari (ad esempio la muratura in pietrame irregolare); - la muratura armata o rinforzata con materiali diversi dall'acciaio.
Stato:
IN VIGORE check_circle
Data entrata in vigore:
12 May 2022